Siti
Navigare Facile

Certificazione Energetica Edifici

Il Certificato Energetico della Casa

In occasione della compravendita, ma anche dell'affitto, di un appartamento molto utile studiare con attenzione l'attestato di certificazione energetica dell'immobile in questione che il proprietario tenuto a fornire essendo previsto dalla legge in occasione del rogito o della firma del contratto di locazione.

L'attestato di certificazione energetica un documento ufficiale, rilasciato da uno dei soggetti accreditati, nel quale sono contenuti dati relativi alla realizzazione e ristrutturazione interna ed esterna dell'immobile ed alla conseguente efficienza nei sistemi di coibentazione e di riscaldamento.

Nel certificato energetico pertanto presente un'analisi dell'esterno dell'edificio e degli impianti interni all'immobile in modo da giungere ad un calcolo relativo al costo relativo all'energia a carico di coloro che ci vivono.

Le differenze tra le varie classi energetiche sono decisamente significative, sia dal punto di vista dell'impatto ambientale che dei costi per il riscaldamento, ed in merito ricordiamo che le diverse fasce di fabbisogno energetico sono associate a lettere dell'alfabeto.

Come accade per gli elettrodomestici, il fabbisogno energetico minore corrisponde alla lettera A e le classi vanno aumentando progressivamente fino alla lettera G, la quale avverte coloro che vivono nell'appartamento o nella villetta di come le spese per il riscaldamento e la climatizzazione rischiano d'essere elevate.